Octobot è il primo esempio di soft-robot completamente autonomo
25 Agosto 2016
Con i materiali a memoria di forma la stampa diventa 4D
28 Agosto 2016

Anche 3 Italia è scesa in campo per aiutare chi è rimasto coinvolto nel terremoto in Centro Italia che ha colpito principalmente i comuni di Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto.

L’operatore ha donato una ricarica di 50 euro agli utenti che nei giorni antecedenti al terremoto si sono collegati alle celle in cui si è manifestata la calamità naturale. 3 Italia segue pertanto TIM con un’iniziativa apposita a totale supporto dei cittadini italiani che hanno subito la catastrofe.

Il terremoto del 24 agosto ha sorpreso numerosi comuni del Centro Italia radendo al suolo numerosi edifici dei centri storici delle tre località di cui sopra. L’epicentro è stato verificato nella provincia di Rieti a circa quattro chilometri di profondità, e subito dopo la divulgazione delle prime notizie sul fenomeno Facebook aveva attivato il servizio Safety Check, progettato proprio per comunicare ai propri cari di essere al sicuro e fuori pericolo in seguito al verificarsi di situazioni di emergenza.

In seguito anche TIM aveva comunicato il proprio contributo proponendo 10€ di traffico insieme a 2GB di internet gratis, la sospensione della scadenza delle bollette e il blocco di ogni azione di gestione del credito ai cittadini coinvolti. A breve distanza anche 3 Italia ha offerto il proprio sostegno, inviando un SMS a tutti gli utenti dell’operatore idonei a ricevere la ricarica omaggio. Di seguito riportiamo il testo, come apprendiamo sul forum del sito Mondo3:

3 Italia ti regala 50 euro di ricarica per i disagi del terremoto. 3 Italia ha erogato 50 euro di ricarica per tutte le utenze 3 collegate alle celle del sisma nei giorni precedenti al terremoto del 24/08/2016.

Ricordiamo ancora una volta che tutti noi nel nostro piccolo possiamo offrire un contributo per le vittime del terremoto inviando uno o più SMS (anche vuoti) al numero 45500 con cui verranno donati 2 euro per favorire i soccorsi e il ripristino delle città coinvolte nel sisma.

Comments are closed.

Italiano
Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Cookie Tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie, wordpress_logged_in_, wordpress_sec.
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Privacy Policy
Verifica se hai accettato la nostra privacy policy.
Termini e Condizioni
Controlla se hai accettato i nostri Termini e Condizioni.

Durante la navigazione potranno essere installati sul tuo dispositivo cookie tecnici, analitici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione della Notelseti Srls e di terze parti al fine di proporti pubblicità in linea con i tuoi interessi.