I telefoni di lusso Vertu passano in mani cinesi
13 Novembre 2015
Firefox ora è anche sull’iPhone
14 Novembre 2015

Google, o meglio la sua holding Alphabet, sfida Spotify e Apple nella musica in streaming. La compagnia ha infatti lanciato, per ora solo in Usa, la app YouTube Music: una sorta di tv che trasmette video musicali a rotazione di artisti noti, indipendenti e le cover dei fan che da sempre caratterizzano la piattaforma. Gli abbonati a YouTube Red, il servizio per lo streaming di video e musica senza pubblicità lanciato un mese fa, godranno di funzionalità aggiuntive.
    L’applicazione YouTube Music, disponibile su dispositivi mobili Apple e con sistema operativo Android, si presenta divisa in sezioni, dai successi del momento alle playlist basate sul gusto degli utenti, con stazioni personalizzate in base a genere o artista.
    Chi è abbonato a Red, il servizio da 9,99 dollari al mese per video e musica liberi da spot, potrà ascoltare la musica anche offline, passare dalla riproduzione di video a quella di solo audio, e proseguire l’ascolto mentre usa altre app o con lo schermo del telefono spento.
    Con la novità YouTube sfida a viso aperto i rivali dello streaming musicale. In primis Spotify, che conta 20 milioni di abbonati, ma anche Apple Music, che ha debuttato a giugno e ad ottobre ha annunciato 6,5 milioni di utenti paganti. Proprio Apple ha appena comunicato la chiusura, il 30 novembre, di Beats Music, il servizio musicale di Beats che la Mela ha comprato l’anno scorso per 3 miliardi di dollari e che è confluito in Apple Music.

Comments are closed.

Italiano
Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Cookie Tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie, wordpress_logged_in_, wordpress_sec.
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Privacy Policy
Verifica se hai accettato la nostra privacy policy.
Termini e Condizioni
Controlla se hai accettato i nostri Termini e Condizioni.

Durante la navigazione potranno essere installati sul tuo dispositivo cookie tecnici, analitici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione della Notelseti Srls e di terze parti al fine di proporti pubblicità in linea con i tuoi interessi.