Razer presenta la prima tastiera con tecnologia Mecha-Membrane del mondo
6 Settembre 2016
Microsoft Movie Maker, in arrivo la versione per Windows 10
6 Settembre 2016

Il conglomerato General Electric ha annunciato un investimento di 1,4 miliardi di dollari per l’acquisizione di due societ europee dedicate alla stampa 3D: si tratta della svedese Arcam AB e

della tedesca SLM Solutions Group. Sin dal 2010 GE ha speso circa 1,5 miliardi di dollari nel campo della stampa 3D e le due acquisizioni appena annunciate vanno di fatto a raddoppiare ci che la compagnia ha investito negli ultimi cinque anni.

L’interesse verso Arcam duplice: da un lato la tecnologia di fusione elctron beam per la produzione additiva usando metalli e dall’altro la ricerca e produzione di polveri metalliche con propriet avanzate. Per quanto riguarda SLM Solutions il motivo dell’acquisizione da ricercare nelle sue macchine laser, anch’esse dedicate alla produzione additiva basata su metalli. Entrambe le societ hanno un giro d’affari nel settore aerospaziale e sanitario, con SLM che pu vantare clienti anche nel settore energetico e in quello automobilistico.

David Joyce, CEO di General Electric Aviation (il pi importante produttore di motori areonautici a livello mondiale) ha dichiarato che le tecnologie di stampa 3D saranno sfruttate in maniera prevalente nelle attivit di sviluppo e produzione dei motori jet, ma vi saranno ampie possibilit di applicazione nei settori delle turbine per l’industria energetica e negli equipaggiamenti per uso sanitario.

La societ ha inoltre intenzione di acquistare un migliaio di nuove macchine di stampa 3D nell’arco dei prossimi dieci anni, e l’acquisizione di Arcam e SLM permetter di ridurre i costi di un ammontare tra i 3 e i 5 miliardi di dollari, grazie ad un contenimento per i costi di progettazione e per i materiali. GE potrebbe anche diventare fornitore di macchine di stampa 3D industriali e di materiali di stampa.

La stampa 3D una risorsa molto valida in determinati tipi di produzione industriale e pu essere impiegata per realizzare parti pi complesse e pi leggere rispetto a quanto possibile con le tecniche di stampa o di forgiatura. Allo stesso tempo una stampa 3D pu richiedere pi tempo per la produzione di parti rispetto ad un processo tradizionale, aspetto che spesso va a relegare le macchine di stampa 3D alle attivit di prototipazione rapida. GE pianifica comunque di poter sviluppare le tecnologie di stampa 3D cos da incrementare la velocit di stampa di 2-3 volte entro i prossimi cinque anni.

Comments are closed.

Italiano
Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Cookie Tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie, wordpress_logged_in_, wordpress_sec.
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Privacy Policy
Verifica se hai accettato la nostra privacy policy.
Termini e Condizioni
Controlla se hai accettato i nostri Termini e Condizioni.

Durante la navigazione potranno essere installati sul tuo dispositivo cookie tecnici, analitici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione della Notelseti Srls e di terze parti al fine di proporti pubblicità in linea con i tuoi interessi.