24.000 tecnici di ascensori faranno manutenzione grazie a Hololens

24.000 tecnici di ascensori faranno manutenzione grazie a Hololens

Quello della realtà aumentata è un tema di particolare interesse per Microsoft: l'azienda ha incentrato i propri sforzi a riguardo nel progetto Hololens ma sino ad ora sono mancate implementazioni di

business su larga scala che prevedessero l'utilizzo di questa soluzione su larga scala.

Il primo passaggio in questa direzione è però avvenuto, grazie all'importante accordo sottoscritto con il gruppo tedesco thyssenkrupp. L'azienda è impegnata, tra i vari servizi, nello sviluppo e nella manutenzione degli ascensori a livello mondiale, mercato che vede una base installata di circa 12 milioni di impianti che trasportano ogni giorno oltre 1 miliardo di persone.

Saranno circa 24.000 i tecnici thyssenkrupp che avranno a disposizione anche Hololens quale strumento di lavoro a loro disposizione per l'attività giornaliera di ispezione e riparazione di impianti ascensore. In particolare l'utilizzo di Hololens permetterà di visualizzare e identificare eventuali problemi prima di intervenire fisicamente sull'impianto, potendo eseguire videochiamate via Skype ad un collega in remoto mantenendo le mani libere. Non solo: i due partecipanti alla call potranno condividere tra di loro istruzioni di tipo olografico, utili pe risolvere in tempi più brevi i problemi evidenziati e chiudere nei tempi prestabiliti l'intervento di manutenzione.

Il sistema si poggia su MAX, il software di servizio sviluppato internamente da thyssenkrupp grazie proprio alla collaborazione con Microsoft. MAX è basato su un approccio, ovviamente di tipo cloud, incentrato sulla piattaforma Microsoft Azure: i dati di funzionamento degli impianti ascensore vengono costantemente monitorati così da evidenziare immediatamente l'insorgenza di eventuali malfunzionamenti. L'integrazione con Hololens permette al tecnico manutentore di intervenire in tempi più rapidi, con il termine delle operazioni che giunge sino a 4 volte prima che in precedenza secondo i dati divulgati da Microsoft.

Quello con thyssenkrupp è il primo accordo che vede l'utilizzo di Hololens su larga scala in un'attività di business. Al pari di quanto si verifica con i visori per la realtà virtuale anche il contesto della realtà aumentata viene più frequentemente associato al mondo del gaming e dell'intrattenimento ma è implementato nelle attività di business che può trovare maggiore spazio di diffusione portando positive ricadute su alcune attività svolte ogni giorno.


 174,    Blogs

Chi siamo

logo contatti notelseit

Notelseit si occupa di registrare un dominio, attivare servizi di hosting, server dedicati e vps, realizzare siti web a Battipaglia e inserirli nei motori di ricerca .

Contatti

Sede Legale: Via Serroni 58

84091 Battipaglia SA
Tel: +39 (828) 17 76 329