<div>Asus, l'attenzione si sposta dai notebook verso smartphone e convertibili</div>

Jonney Shih, il presidente di Asustek, ha dichiarato che il colosso taiwanese sta spostando la propria attenzione dai notebook verso gli smartphone e i dispositivi convertibili.

"Il mercato PC

sta lentamente mostrando segni di declino con il mondo che si muove in direzione di una piattaforma cloud first, mobile first. In Asus crediamo nel cavalcare l'attuale onda tecnologica e per questo nelle nostre attivit di ricerca e sviluppo ci concentriamo di pi su dispositivi come i convertibili che offrono pi produttivit e connettivit in movimento" ha dichiarato Shih.

"La tendenza di avere un dispositivo convergente che sostituisca tutti gli altri dispositivi e faciliti ci che facile. Detto questo il mobil computing non ancora al livello dell'esperienza PC. Con il mondo che si adatta alla piattaforma IoT, Asus sta orientando la ricerca per mettere nelle mani dei consumatori dispositivi che li liberino dalla maledizione di dover possedere dispositivi differenti per scopi differenti" ha poi proseguito il presidente di Asustek.

La societ taiwanese alloca il 4,5% circa del suo fatturato in attivit di ricerca e sviluppo, per una cifra pari a circa 650 milioni di dollari. L'anno fiscale 2014-2015 si concluso con un fatturato di 14,5 miliardi di dollari: "La nostra crescita stata solida e il gruppo cresciuto al ritmo del 20% anno su anno. Abbiamo intenzione di seguire questa spinta anche per l'anno in corso". Oltre la met del fatturato di Asus generato dalla vendita di PC e notebook. Il presidente del colosso taiwanese sostiene per che il mercato degli smartphone, che permette oggi di realizzare il 20% circa del fatturato, permetter nel 2017 di generare pi del 50% del fatturato.

E riguardo alle soluzioni tecnologiche, sia lato hardware, sia lato software, Shih pare avere le idee chiare: "I chip Intel sono davvero potenti, molto di pi dei processori che vediamo sul mercato e per questo vogliamo stare con loro. Hanno anche meno problemi di riscaldamento. Android non si preoccupa molto della produttivit sui tablet o su phablet, ma Microsoft ha fatto una promessa. Credo che il lavoro ed il tempo libero non possano essere separati e quindi l'utente debba avere la scelta di un solo dispositivo che faccia tutto ci che occorre". Insomma, dalle parole di Shih sembra abbastanza scontato doversi attendere un dispositivo Windows 10, convertibile o smartphone, nel futuro non troppo distante.


 1011,    Blogs

Chi siamo

logo contatti notelseit

Notelseit si occupa di registrare un dominio, attivare servizi di hosting, server dedicati e vps, realizzare siti web a Battipaglia e inserirli nei motori di ricerca .

Contatti

Sede Legale: Via Serroni 58

84091 Battipaglia SA
Tel: +39 (828) 17 76 329