Come sconfiggere gli attacchi mail in azienda

Come sconfiggere gli attacchi mail in azienda

29/04/15 - Milano - Termini come phishing, malware, spy-bot sono da tempo entrati nel vocabolario quotidiano non solo degli addetti IT ma anche di chi abitualmente

comunica all’interno e verso l’esterno della propria realtà aziendale attraverso i device tecnologici in dotazione o ancora, a livello personale, con i propri strumenti di comunicazione anche mobile.

Come è possibile tutelarsi e quali gli accorgimenti da prendere quotidianamente? La risposta a questi quesiti viene da Libraesva, la società italiana leader nella fornitura di soluzioni avanzate di email security, che sviluppa da oltre un ventennio soluzioni di sicurezza e protezione delle comunicazioni e-mail scambiate tramite desktop pc, notebook e tablet aziendali.

“Per tutelarsi al meglio occorre innanzitutto buon senso” commenta Paolo Frizzi, Ceo&Founder della società lecchese. La sicurezza dei dati trasmessi e ricevuti via e-mail tra singoli utenti o tra aziende, siano esse di piccole-medie-grandi dimensioni, è garantibile solo quando ogni singolo messaggio o file è sottoposto all’analisi accurata di motori capaci di identificarne la tipologia e di applicarvi la tecnica più rilevante per assicurare il massimo livello di efficacia e protezione.

Per i singoli utenti il primo consiglio è quello di diffidare di e-mail che invitano ad esempio a mettersi in contatto con il nostro istituto di credito, oppure con le società a cui già ci affidiamo per le nostre forniture di servizi. Queste realtà hanno già i nostri dati personali e le comunicazioni ci raggiungono attraverso canali istituzionali controllati; nessuna ragione quindi perché inviino comunicazioni periodiche senza riferimenti specifici.

In linea di massima, è possibile evitare di trovarsi coinvolti in situazioni spiacevoli legate a malware o crimeware dotandosi di un buon software antivirus mantenuto sempre aggiornato. Una buona pratica che vale anche per le proprie navigazioni e transazioni attraverso dispositivi mobile. A questo riguardo Frizzi precisa come “In sistemi operativi aperti come quelli Android – i sistemi iOS adottano un sistema operativo chiuso e per questo sono meno attaccabili dalle minacce – è consigliabile dotarsi di soluzioni antivirus dedicate”.

In aggiunta a questi, Libraesva ha identificato alcuni accorgimenti che, quando applicati, hanno mostrato di giovare alla ‘salute’ delle comunicazioni.
A cominciare dalla verifica, durante ogni ‘surf’ sul web, dell’esistenza di protocolli di sicurezza, che sono facilmente verificabili facendo attenzione che all’inizio dell’indirizzo internet, nella barra di navigazione, sia presente la sigla https:// oppure il simbolo del lucchetto.
Un ulteriore consiglio è quello di collegarsi con cautela a reti wi-fi aperte, dietro a cui potrebbero celarsi hacker pronti a inserirsi nei propri sistemi.

Rivolgendosi alle aziende, Frizzi poi consiglia di adottare tutti gli strumenti di sicurezza necessari per gestire in modo sicuro le informazioni in possesso, e le informazioni scambiate con fornitori, clienti, partner, ecc., riducendo in questo modo al minimo i rischi.

“Dotarsi di soluzioni professionali quali Libra ESVA, l’Appliance Virtuale per la sicurezza delle email, testata e verificata come una delle più efficienti soluzioni presenti sul mercato, garantisce la massima protezione in azienda contro spam, virus, Trojans, attacchi phishing e contenuti indesiderati”.
Con una protezione multilivello che blocca il 90% dello spam a livello smtp e forte di un doppio motore antivirus, la soluzione apporta infatti un notevole vantaggio sulla routine lavorativa visto che offre la possibilità di avere tutto sotto controllo, a fronte di tempi di installazione irrisori. Inoltre non richiede alcun hardware dedicato e, interponendosi come gateway tra l’email server ed internet, offre eccezionali funzionalità di amministrazione e reportistica per tutto il traffico da e verso l’azienda.
Ogni messaggio in ingresso viene accuratamente analizzato alla ricerca di Virus, Trojan, ADware e Malware. Dallo Spam classico e ad immagini, ai contenuti pericolosi o indesiderati fino ad allegati potenzialmente dannosi o contrari alle policies aziendali (ad esempio file .mp3 o video, etc.), la vostra azienda può prevenire con un unico strumento e in tempo reale attacchi virali alla propria efficienza quotidiana.


---
Libraesva
Libraesva è la società leader nella fornitura di soluzioni avanzate di email security, nata come spin-off dalla struttura di sviluppo software di Libra.
Libraesva si pone oggi come uno dei più importanti brand nel mondo della security, con una vastissima base installata. La soluzione email content gateway ESVA – Email Security Virtual Appliance, sviluppata a partire dal 2005, è stata riconosciuta dal prestigioso Virus Bulletin come uno dei migliori ed efficaci sistemi di protezione e l’analisi dei contenuti della posta elettronica. Nel 2014, ESVA ha vinto quale ‘Soluzione Antispam dell’anno’ ai Computing Security Awards.
Libraesva conta anche sulla partnership tecnologica con AVIRA. In Italia le soluzioni Libraesva sono distribuite da Computerlinks e Ready Informatica.

Link: Libraesva


 633,    Blogs

Chi siamo

logo contatti notelseit

Notelseit si occupa di registrare un dominio, attivare servizi di hosting, server dedicati e vps, realizzare siti web a Battipaglia e inserirli nei motori di ricerca .

Contatti

Sede Legale: Via Serroni 58

84091 Battipaglia SA
Tel: +39 (828) 17 76 329