Via Serroni 58, 84091 Battipaglia (Sa)

Da NVIDIA le prime due schede Quadro basate su architettura Pascal

NVIDIA ha annunciato al Siggraph 2016 due nuove schede video della famiglia Quadro, specificamente sviluppate per le necessit degli utenti professionali: si tratta dei modelli Quadro P6000 e Quadro P5000. I
nomi suggeriscono che si tratti di soluzioni basate su GPU della famiglia Pascal, posizionate nel segmento di fascia pi alta del mercato. Per la scheda Quadro P6000 troviamo GPU GP102, la stessa adottata per la scheda video Titan-X anche se in questa declinazione abbinata a 3.840 CUDA cores contro i 3.584 integrati nella GPU adottata da Titan-X. NVIDIA dichiara una potenza di elaborazione di ben 12 TFLOPs in calcoli FP32. Mancano indicazioni specifiche sulle frequenze di clock della GPU, mentre confermato come il chip GP102 permetta di elaborare calcoli in FP64 (double precision) a 1/32 della potenza di elaborazione accessibile con calcoli FP32 (single precision). Passando alla scheda Quadro P5000 troviamo GPU GP104, la stessa utilizzata per le schede GeForce GTX 1080 e GeForce GTX 1070, in declinazione con tutti i 2.560 CUDA cores attivi. Anche in questo caso NVIDIA non ha fornito indicazioni specifiche sulle frequenze di clock della GPU, limitandosi alla sola indicazione della potenza di elaborazione massima con calcoli FP32 pari a 8,9 TFLOPs. Per le due schede NVIDIA indica valori di TDP pari rispettivamente a 250 Watt e 180 Watt, dati che sono allineati a quelli delle proposte per sistemi desktop basate sulle stesse GPU. Entrambi i modelli sono abbinati a memoria GDDR5X, con frequenza di clock effettiva che non stata ancora ufficialmente indicata da NVIDIA ma che potrebbe essere prossima o pari ai 10 Gbps delle schede Titan-X e GeForce GTX 1080 basate sulla stessa tecnologia. Il bus memoria da 384bit per la scheda Quadro P6000 e 256bit per quella Quadro P5000, con quantitativo di memoria video che pari rispettivamente a 24 e 16 Gbytes quindi doppio rispetto alle corrispondenti versioni non Quadro basate sulla stessa GPU. NVIDIA ha implementato in queste schede un totale di 4 connettori per schermi Display Port, compatibili con un massimo di 4 schermi 5K @ 60Hz di refresh oppure 4 schermi 4K con refresh di 120Hz. Per ogni scheda possibile gestire un massimo di 4 schermi alla volta. Entrambe le schede verranno commercializzate a partire dal mese di ottobre 2016, a prezzi che devono ancora venir ufficialmente comunicati dall'azienda americana ma che saranno presumibilmente allineati alle attuali generazioni di schede Quadro top di gamma che i nuovi modelli andranno a sostituire. Indicativamente quindi possiamo attenderci listini di almeno 5.000 dollari, tasse escluse, per la scheda Quadro P6000 e di 2.000 dollari per il modello Quadro P5000.

 259,    Blogs

Chi siamo

logo contatti notelseit

Notelseit si occupa di registrare un dominio, attivare servizi di hosting, server dedicati e vps, realizzare siti web a Battipaglia e inserirli nei motori di ricerca .

Contatti

Sede Legale: Via Serroni 58

84091 Battipaglia SA
Tel: +39 (828) 17 76 329