Fatturato in crescita per AMD ma costi non ricorrenti portano ancora ad un passivo

Sono risultati finanziari brillanti, soprattutto alla luce di quanto registrato nel recente passato, i dati ottenuti da AMD nel corso del terzo trimestre 2016. L'azienda americana ha infatti registrato un fatturato

di 1,3 miliardi di dollari, dato in crescita del 23% rispetto al corrispondente periodo del 2015.

Merito di questo risultato è da ascrivere al forte incremento nelle vendite di soluzioni semi-custom, chip che AMD sviluppa per clienti specifici abbinando proprie tecnologie a quelle dei partner per i quali produce. Un esempio di questo business sono i chip utilizzati nelle console Sony Playstation 4 e Microsoft Xbox One.

A dispetto della crescita di fatturato AMD ha registrato una perdita operativa di 293 milioni di dollari e una perdita netta di 403 milioni, dati giustificati da una posta negativa per 340 milioni di dollari che è stata inserita a bilancio in questo trimestre. Si tratta di un costo secco legato alla revisione degli accordi di fornitura di wafer stretto con GlobalFoundries, comunicato dall'azienda negli scorsi mesi.

La divisione Computing e Graphics, responsabile per le soluzioni CPU e GPU, ha registrato un fatturato trimestrale di 472 milioni di dollari: si tratta di un dato in crescita dell'11% rispetto al corrispondente periodo del 2015, per il quale AMD ha comunque registrato una perdita trimestrale di 66 milioni di dollari che è ben più contenuta di quella registrata nei 12 mesi precedenti.

La divisione Enterprise, Embedded e Semi-Custom ha ottenuto vendite per 835 milioni di dollari, con un incremento annuale del 31% e un utile operativo di 136 milioni di dollari nel trimestre in oggetto. Sintetizzando i risultati possiamo quindi indicare come AMD sia stata capace nel terzo trimestre 2016 di ottenere un risultato positivo, compensando le perdite della divisione Computing e Graphics con l'ottimo dato del business Semi-Custom. Il passivo finale è legato ai costi legati alla rivisitazione dell'accordo di produzione dei wafer stretto con GlobalFoundries, con una posta negativa per 340 milioni di dollari che era già stata indicata dall'azienda negli scorsi mesi e che in questo trimestre è entrata a bilancio.

Le stime di AMD per il quarto trimestre 2016 prevedono una contrazione del fatturato del 18%, con un margine di variazione del 3% verso l'alto o verso il basso, dato che permetterà in ogni caso di chiudere il 2016 con un incremento atteso nel fatturato pari al 12%.


 164,    Blogs

Chi siamo

logo contatti notelseit

Notelseit si occupa di registrare un dominio, attivare servizi di hosting, server dedicati e vps, realizzare siti web a Battipaglia e inserirli nei motori di ricerca .

Contatti

Sede Legale: Via Serroni 58

84091 Battipaglia SA
Tel: +39 (828) 17 76 329