IBM e Cisco combinano la potenza di IBM Watson e Cisco Spark per trasformare le modalità di lavoro

IBM e Cisco combinano la potenza di IBM Watson e Cisco Spark per trasformare le modalità di lavoro

Le due aziende si uniscono per rivoluzionare il lavoro quotidiano di milioni di persone

ARMONK, NY e SAN JOSE, CA - IBM (NYSE: IBM)

e Cisco (NASDAQ: CSCO) hanno annunciato l'avvio di una partnership volta a unire i punti di forza di entrambe le aziende, per trasformare le modalità con cui i professionisti operano e collaborano. Lo scopo di questa collaborazione è la progettazione di una suite di strumenti e applicazioni di lavoro basati su cloud e sulle funzionalità IBM Watson.

Nell’ambito di questa trasformazione, le piattaforme collaborative a elevata sicurezza Cisco Spark e WebEx verranno integrate nelle soluzioni di collaborazione cloud leader di mercato di IBM, fra cui Verse e Connections, supportate dalle capacità di cognitive computing di IBM.

L'obiettivo delle due aziende è agevolare la cooperazione combinando le analisi avanzate, le funzionalità di Watson e le offerte social e di messaggistica email di IBM con le soluzioni di collaboration di Cisco, incluse messaggistica aziendale e offerte per meeting e chiamate. Insieme, IBM e Cisco studieranno soluzioni congiunte progettate per sfruttare al meglio tutti i tipi di dati, aiutando i professionisti a fare di più, in meno tempo. Ciò sarà possibile fornendo le informazioni giuste nel contesto giusto, tramite strumenti, applicazioni, documenti o azioni richiesti in un dato momento, secondo le esigenze specifiche del ruolo, del percorso professionale e degli incarichi di ciascun dipendente.

L'integrazione della potenza di Watson in una soluzione congiunta IBM-Cisco, supportata da un robusto ecosistema di partner, favorirà la nascita di nuove classi di soluzioni. Ad esempio, un consulente finanziario potrebbe incontrarsi con un investitore di alto profilo tramite video Cisco, supportato da un servizio Watson per l’offerta di consigli in tempo reale e la gestione delle attività: allo stesso tempo, tutti i file sarebbero conservati in sicurezza e disponibili tramite IBM Connections, condivisi via WebEx per massimizzare la fluidità delle transazioni.

IBM e Cisco stanno lavorando per affrontare al meglio tutte le sfide del frenetico mondo del lavoro contemporaneo. Oggi, in media, un dipendente viene distratto ogni 11 minuti, impiegando all'incirca 25 minuti per ritrovare la piena concentrazione sulle proprie attività.1 Le persone tendono a compensare questo squilibrio lavorando più velocemente, ma non necessariamente con maggiore efficienza, con un aumento dell’esposizione allo stress, livelli più alti di frustrazione e maggiore pressione rispetto ai tempi.2 Unendo il meglio degli strumenti cognitivi e di collaborazione, IBM e Cisco mirano a creare un ambiente di lavoro più produttivo, stimolante e guidato dai dati.

"La grande massa di strumenti di lavoro oggi disponibili rischia di ridurre l'efficienza dei dipendenti" spiega Inhi Cho, General Manager, IBM Collaboration Solutions. "Grazie alla combinazione dei nostri punti di forza tecnologici e alla comprensione delle modalità operative dei team, IBM e Cisco potranno fornire la nuova generazione di strumenti di collaboration necessari per stimolare l'innovazione e orientare la produttività. Attraverso l’inclusione delle analisi e delle tecnologie cognitive, puntiamo a rendere queste soluzioni capaci di apprendere tutti gli elementi importanti in un dato contesto, ed eseguire le azioni più idonee per conto dell'utente."

L'obiettivo è quindi l'integrazione delle offerte combinate IBM e Cisco per ottimizzare la connessione per conto degli utenti, e completare semplici attività quotidiane come pianificazioni e annotazioni, riunendo proattivamente le persone e i contenuti nel contesto di attività specifiche.

"La mission di Cisco è innovare e migliorare costantemente le esperienze di collaboration, e questo è il momento ideale per portare le nostre offerte a un livello superiore" afferma Jens Meggers, Senior Vice President e General Manager, Cisco Cloud Collaboration Technology. "Questo è il nostro obiettivo: pensare in modo esponenziale, e insieme a IBM, dare vita alla nuova era del lavoro collaborativo. Oggi siamo in grado di fornire un'entusiasmante "collaborazione intelligente" di nuova generazione che consente alle aziende di competere in un mondo digitale sempre più dinamico."

Le nuove soluzioni incorporeranno dati strutturati e non strutturati in qualsiasi forma, da sorgenti locali fisiche, desktop o cloud. Grazie ad applicazioni in grado di gestire centinaia di attività collegate al lavoro, queste soluzioni sono strutturate per cercare, utilizzare e analizzare tutti i tipi di dati, scoprire pattern significativi nei flussi di lavoro e fornire analisi utilizzabili nel corso di attività e interazioni quotidiane.

Queste soluzioni congiunte utilizzeranno le API di IBM Watson e Connections insieme a quelle di Cisco Spark e WebEx e potranno agire su attività di routine come la prioritizzazione di ambienti di comunicativi e di collaboration complessi e caotici, e collegare gli utenti a potenti fonti cognitive, quando e dove ne hanno bisogno.

Per ulteriori informazioni visitate: http://www.ibm.com/social-business/us-en/announce/ibm-cisco/

Per ulteriori informazioni su IBM Collaboration Solutions visitate: https://ibm.biz/BdrcCY

Per ulteriori informazioni su Cisco Collaboration Solutions visitate: http://www.cisco.com/go/collab

Informazioni su Cisco
Cisco (NASDAQ: CSCO) è il leader mondiale del settore tecnologico che rende possibile Internet dal 1984. Le nostre persone, i nostri prodotti e i nostri partner aiutano la società a collegarsi in sicurezza e cogliere oggi le opportunità digitali di domani. Per ulteriori informazioni visitate thenetwork.cisco.com e seguiteci su Twitter via @Cisco.

Cisco e il logo Cisco sono marchi commerciali o marchi registrati di Cisco e/o di sue affiliate negli Stati Uniti d'America e in altri Paesi. L'elenco dei marchi registrati Cisco può essere consultato all'indirizzo www.cisco.com/go/trademarks. I marchi registrati di terze parti menzionati sono di proprietà dei rispettivi titolari. L'uso del termine "partner" non implica una relazione di partenariato tra Cisco e qualsiasi altra azienda.

Note:
1. Mark, G. “The Cost of Interrupted Work: More Speed and Stress”; Department of Informatics, University of California Irvine.
2. Mark, G. “The Cost of Interrupted Work: More Speed and Stress”; Department of Informatics, University of California Irvine.

Ufficio Stampa
Morgana Stell
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
02 596 20963; 335 7693528

Ketchum per IBM
Eros Bianchi
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
02 62411911


 239,    Blogs

Chi siamo

logo contatti notelseit

Notelseit si occupa di registrare un dominio, attivare servizi di hosting, server dedicati e vps, realizzare siti web a Battipaglia e inserirli nei motori di ricerca .

Contatti

Sede Legale: Via Serroni 58

84091 Battipaglia SA
Tel: +39 (828) 17 76 329