Il Giappone pianifica il più potente supercomputer: 130 PFLOPs

E' intenzione del governo giapponese quella di costruire il più potente supercomputer disponibile sul mercato, grazie ad un investimento quantificato in 19,5 miliardi di yen (circa 173 milioni di dollari USA).

Una cifra di questo tipo permetterà di configurare un sistema in grado di raggiungere quale obiettivo una potenza di elaborazione massima sino a 130 PetaFLOPs, diventando di conseguenza il più potente supercomputer al mondo.

Questa installazione ha assunto il nome di ABCI, AI Bridging Cloud Infrastructure, ma poco si conosce di come questa soluzione verrà configurata dal punto di vista hardware. E' scontato attendersi l'utilizzo di acceleratori di qualche natura, ottimizzati per gli ambiti di elaborazione dell'intelligenza artificiale che vengono menzionati nel nome del supercomputer.

Questo porta in modo naturale a ipotizzare l'utilizzo di GPU all'interno della struttura di calcolo, adatte a questo tipo di elaborazioni che spesso richiedono precisioni a 8bit e a 16bit. D'altro canto è possibile che una installazione di questo tipo possa venir utilizzata anche per compiti differenti, per i quali una elevata potenza di elaborazione in virgola mobile con precisione a 32bit o a 64bit sia maggiormente indicata.

Per il momento, stando a quanto riportato da Reuters, mancano ulteriori informazioni se non l'intenzione del ministero dell'Economia, del Commercio e dell'Industria giapponese di riportare sempre più il Giappone al centro dello sviluppo tecnologico. Questo investimento mira quindi tra le altre cose a riportare il Giappone in una posizione che deteneva in passato e che ha visto negli ultimi anni altre nazioni avanzare. Non sorprende quindi vedere come al momento attuale il supercomputer più potente al mondo sia la soluzione cinese Sunway Taihulight, capace di circa 93 PetaFLOPs.

Le aziende interessate a partecipare a questa iniziativa sono invitate a fornire le proprie proposte entro l'8 dicembre; nelle settimane seguenti è ipotizzabile che i committenti annunceranno dei piani operativi, fornendo maggiori dettagli su questa installazione il cui completamento è previsto sulla carta entro il prossimo anno.


 118,    Blogs

Chi siamo

logo contatti notelseit

Notelseit si occupa di registrare un dominio, attivare servizi di hosting, server dedicati e vps, realizzare siti web a Battipaglia e inserirli nei motori di ricerca .

Contatti

Sede Legale: Via Serroni 58

84091 Battipaglia SA
Tel: +39 (828) 17 76 329