<div>Primo incidente con feriti per l'auto a guida autonoma di Google</div>

Durante lo scorso fine settimana, Google ha rivelato che uno dei prototipi della "self-driving car" stato vittima di un incidente in quel di Mountain View, proprio la citt dove ha

sede il colosso. Si tratta del primo caso in cui sono stati riportati feriti lievi, anche se la responsabilit ancora una volta di natura umana. La Google car conta quindi all'attivo 14 incidenti, nessuno per di responsabilit propria e 11 decisamente simili come dinamica.

L'incidente avvenuto lo scorso 1 luglio: l'auto a guida autonoma di Google, un SUV Lexus con integrati tutti i sensori necessari, era occupata da due dipendenti della societ. Uno alla "guida", in caso di eventuali errori da parte del software, e un altro nel sedile del passeggero anteriore per monitorare i dati provenienti dal sistema gestionale del veicolo. Il comportamento dell'auto di Google stato per esemplare all'interno della dinamica dell'incidente, e l'errore da ricercare ancora una volta nell'uomo.

La Lexus, che si trovava in un gruppetto di altri veicoli, si fermata ad un incrocio nonostante il semaforo verde. Sull'altro lato si trovavano alcune auto ferme, cos il software ha deciso di aspettare qualche secondo in pi in modo da non trovarsi ferma nell'incrocio ed impedirne il transito in caso di variazioni nel semaforo. Un'auto proveniente da dietro per non ha avuto la stessa pensata e non ha frenato (come dimostrano i dati provenienti dal software delll'auto di Google), tamponando la Lexus alla velocit di circa 27km/h.

I veicoli hanno riportato alcuni danni strutturali di scarsa entit, mentre gli occupanti delle vetture alcune contusioni a collo, spalle e schiena. Si tratta del primo incidente con feriti in oltre 3 milioni di km percorsi per l'auto di Google in circa 6 anni di sperimentazioni. La polizia di Mountain View ha risposto alla denuncia di Google, senza presentare per alcun esposto formale relativo all'incidente.


 620,    Blogs

Chi siamo

logo contatti notelseit

Notelseit si occupa di registrare un dominio, attivare servizi di hosting, server dedicati e vps, realizzare siti web a Battipaglia e inserirli nei motori di ricerca .

Contatti

Sede Legale: Via Serroni 58

84091 Battipaglia SA
Tel: +39 (828) 17 76 329