Via Serroni 58, 84091 Battipaglia (Sa)

Rubati 65 milioni di dollari in Bitcoin sulla piattaforma Bitfinex

Il prezzo dei Bitcoin è crollato di oltre il 20%, per poi riassestarsi sui valori precedenti, alla diffusione della notizia di un furto dal valore di 65 milioni di dollari all'interno
della piattaforma di scambio Bitfinex. Si tratta della seconda più grande violazione nella storia della criptovaluta, dopo quella da oltre 650 milioni di dollari costata cara a MtGox. In seguito alla scoperta del furto Bitfinex, con sede a Hong Kong, ha bloccato tutte le operazioni. Al momento in cui scriviamo la società sta collaborando con le autorità per per scoprire i dettagli del furto. "Si, è stata una grande violazione", ha detto Fred Ehrsam, co-fondatore di Coinbase, piattaforma di trading e wallet di criptovalute. "Bitfinex è una grossa piattaforma di scambio, quindi si tratta di un evento significativo nel breve termine nonostante Bitcoin abbia già mostrato in passato la sua resistenza a questo particolare tipo di eventi". Secondo Bloomberg Bitfinex ha confermato la perdita di 119.756 Bitcoin, del valore di circa 65 milioni di dollari ai tempi dell'attacco, per via di un hack proveniente dall'esterno. All'interno dell'attacco sono stati rubati solo Bitcoin, tuttavia al fine di garantire il massimo della sicurezza Bitfenix ha sospeso le attività su tutte le criptovalute, fra cui anche Ethereum. I depositi in dollari americani non sono invece stati toccati. "Stiamo indagando sulla violazione per determinare quello che è successo, ma sappiamo che alcuni dei nostri utenti hanno subito un furto di Bitcoin", ha dichiarato la piattaforma di scambio in un post diffuso pubblicamente. "Stiamo avviando un'analisi approfondita per identificare gli utenti coinvolti. Mentre conduciamo l'indagine e rendiamo sicura la piattaforma, le attività di bitfinex.com saranno sospese e lasceremo attiva la pagina di manutenzione. Prenderemo in considerazione varie opzioni per affrontare le perdite dei clienti in un momento successivo all'indagine". Ci vorranno alcuni giorni perché tutte le funzionalità del sito e della piattaforma di scambio verranno nuovamente rese disponibili: "Bitfenix è in modalità indagine, quindi non sapremo nulla almeno per alcuni giorni", ha scritto Peter Todd, collaboratore nel codice di Bitcoin. Per ulteriori aggiornamenti (l'ultimo risale al 3 agosto, al momento in cui scriviamo) vi rimandiamo al sito ufficiale bitfinex.com.

 180,    Blogs

Chi siamo

logo contatti notelseit

Notelseit si occupa di registrare un dominio, attivare servizi di hosting, server dedicati e vps, realizzare siti web a Battipaglia e inserirli nei motori di ricerca .

Contatti

Sede Legale: Via Serroni 58

84091 Battipaglia SA
Tel: +39 (828) 17 76 329