Via Serroni 58, 84091 Battipaglia (Sa)
UPS, consegne rapidissime tramite droni: partiti i test

UPS, consegne rapidissime tramite droni: partiti i test

Grazie ad una partnership con CyPhy Works, UPS ha iniziato a testare l'utilizzo di droni per le consegne commerciali di pacchi in zone remote o di difficile accesso. Le prime prove
sul campo sono iniziate lo scorso giovedì, quando le due aziende hanno simulato una consegna urgente da Beverly, nel Massachussetts, a Children's Island, a tre miglia al largo della costa atlantica. Lo sfruttamento della particolare tecnologia è il frutto di un investimento da parte di The UPS Strategic Enterprise Fund in CyPhy per raccogliere dati sull'uso dei droni in questi ambiti. "Il nostro focus è sulle applicazioni del mondo reale che portano vantaggio ai nostri clienti", ha dichiarato Mark Wallace, senior vice president global engineering and sustainability di UPS. "Riteniamo che i droni offrano un'eccellente soluzione alle consegne verso località remote in situazioni di emergenza, quando altri mezzi di trasporto non sono subito disponibili". Fondamentali nella nuova iniziativa di UPS le nuove regole approvate lo scorso mese dalla FAA americana (Federal Aviation Administration), che hanno esteso l'uso dei droni anche alle applicazioni commerciali. Automazione e robotica assumono una forte importanza strategica per diverse società di consegne, soprattutto quando impegnate in missioni d'emergenza e serve trasportare con urgenza aiuti umanitari, medicinali, strumenti per il salvataggio, in zone difficilmente accessibili. La stessa Amazon ha dichiarato da tempo di essere interessata ai droni per l'uso con scopi commerciali, promettendo spedizioni estremamente rapide grazie all'uso dei piccoli velivoli governabili a distanza. Dall'altra parte UPS testa da tempo i droni nei magazzini verticali, dove sono adesso indispensabili per monitorare lo stato degli stock e lo spazio disponibile. "La tecnologia dei droni utilizzata in questo modo può salvare vite e portare prodotti e servizi in luoghi difficili da raggiungere attraverso le infrastrutture tradizionali", sono state le parole di Helen Greiner, fondatrice e CTO di CyPhy, che si mostra entusiasta della nuova partnership siglata con UPS. La società offre i propri droni per le spedizioni, e nel test di giovedì ha utilizzato un drone autonomo con sistema PARC (Persistent Aerial Reconnaissance and Communications) alimentato a batteria: è resistente, vola da solo e dispone di visione notturna. Per quanto riguarda la comunicazione con lo staff addetto alla gestione del volo, utilizza sistemi cifrati non intercettabili da remoto. Nella prima simulazione il drone CyPhy ha concluso la missione "time-critical" con successo trasportando un inalatore per l'asma a un bambino residente in un campo non raggiungibile via automobile. Iniziano le paure per i dipendenti UPS che si troveranno via via senza lavoro? Non c'è da preoccuparsi secondo la compagnia: "I dipendenti di UPS rimangono un collegamento vitale per i nostri clienti", ha fatto sapere infatti Wallace. "E i test come questi rivelano un ponte verso il futuro del servizio al cliente e delle consegne urgenti".

 147,    Blogs

Chi siamo

logo contatti notelseit

Notelseit si occupa di registrare un dominio, attivare servizi di hosting, server dedicati e vps, realizzare siti web a Battipaglia e inserirli nei motori di ricerca .

Contatti

Sede Legale: Via Serroni 58

84091 Battipaglia SA
Tel: +39 (828) 17 76 329