Il mercato PC registra ancora un calo nelle consegne per il 2016
11 gennaio 2017
Verizon identifica i principali trend tecnologici del 2017 per il mondo enterprise
12 gennaio 2017

Le vendite di Android sono calate negli USA, nel Regno Unito e in Francia, con iOS che la piattaforma mobile a sfruttare il rallentamento. A dirlo sono gli ultimi dati

pubblicati da Kantar Worldpanel, che riguardano il periodo di tre mesi concluso a novembre 2016. Negli USA il sesto periodo consecutivo di calo per Android, dove comunque mantiene una salda leadership con il 55,3% di tutte le vendite di smartphone. L’anno precedente per aveva il 60,4% del mercato.

Sempre negli Stati Uniti gli smartphone pi popolari del trimestre preso in esame sono stati iPhone 7, iPhone 7 Plus e iPhone 6S, per una quota complessiva di mercato del 31,3%. A breve distanza troviamo Samsung con Galaxy S7 e Galaxy S7 edge, coni coreani hanno il 28,9% dell’importante mercato statunitense. Il rilascio dei Pixel non ha permesso a Google di rispondere al declino, anche se rispetto al trimestre precedente si ravvisata una crescita dell’1,3%.

Android continua il suo dominio in Cina, dove iOS ha solamente il 19,9% del mercato. I nuovi iPhone non sono riusciti a catturare l’attenzione del pubblico asiatico, dal momento che il sistema operativo mobile della Mela in forte calo nell’importante mercato. L’anno precedente infatti aveva il 25,3% delle quote. Circa l’80% delle vendite cinesi ha coinvolto smartphone Android: il 25% degli smartphone venduti sono di Huawei, che anticipa Apple, Xiaomi e Oppo.

Risultati positivi per Apple in Europa, soprattutto nei cinque mercati pi importanti: Germania, Regno Unito, Francia, Italia e Spagna. Nei paesi cosiddetti EU5 Android detiene il 72,4% del mercato, mentre iOS si ferma al 24,6%. Apple e Google dispongono del 97% dell’intero mercato degli smartphone, lasciando le briciole a Microsoft e agli altri competitor. In Europa iOS cresce soprattutto ai danni di Windows Mobile, che nell’ultimo anno ha perso tantissimo per via della mancanza di soluzioni di nuova generazione in grado di impensierire i Big del settore.

Diamo infine un occhio alla situazione del mercato smartphone in Italia: rispetto al trimestre precedente l’unica societ a crescere Apple che passa dal 12,2% al 16,4% del mercato. Abbastanza limitato il declino di Windows, che passa dal 4,9 al 4%, mentre gli smartphone Android calano al 79,1% dall’82,5% del precedente trimestre. Su base annua invece, rispetto allo stesso trimestre dell’anno scorso, molto pi evidente il declino di Windows (dal 9,1 al 4%), mentre Android cresce di quasi due punti percentuali. Anche in Italia iOS a sfruttare maggiormente la debacle di Microsoft.

In definitiva c’ un leggero movimento nelle vendite di smartphone su scala globale, dove parecchi mercati riflettono una situazione sostanzialmente simile: comunque Android a mantenere saldamente la prima posizione al comando, mentre Windows Mobile sta progressivamente lasciando le sue quote di mercato soprattutto al sistema operativo mobile di Apple.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Italiano
Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Cookie Tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie, wordpress_logged_in_, wordpress_sec.
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Privacy Policy
Verifica se hai accettato la nostra privacy policy.
Termini e Condizioni
Controlla se hai accettato i nostri Termini e Condizioni.

Durante la navigazione potranno essere installati sul tuo dispositivo cookie tecnici, analitici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione della Notelseti Srls e di terze parti al fine di proporti pubblicità in linea con i tuoi interessi.