Fibra 100Mbps anche nelle campagne, 5G e Gigabit nei servizi pubblici: la nuova proposta dell’UE
26 Settembre 2016
Google Station è il nuovo progetto per gli hotspot WiFi gratuiti nel mondo
26 Settembre 2016

Nel secondo trimestre del 2016 il mercato server fa registrare un fatturato complessivo in flessione dello 0,8% rispetto allo stesso trimestre di un anno fa, e volumi di vendita superiori del

2%. La societ di analisi di mercato Gartner, che ha elaborato l’analisi, rileva come Hewlett Packard Enterprise rimanga il leader mondiale in termini di fatturato server, mentre Dell conquista lo scettro per quanto riguarda i volumi di vendita.

Jeffrey Hewitt, research vice president per Gartner, osserva: “Il secondo trimestre del 2016 ha prodotto una certa crescita a livello globale rispetto al primo trimestre, sebbene vi siano alcuni risultati differenti a livello regionale. Tutte le regioni hanno mostrato una flessione nelle consegne eccetto l’Asia/Pacific e il Nord America che registrano una crescita del 5,6% e del 3%. Per ci che concerne il fatturato tutte le regioni, eccetto Asia/Pacific ed Europa dell’Est, hanno mostrato in calo. La regione Asia/Pacific registra una crescita del 6,1% mentre l’Europa dell’Est ha registrato una crescita dell’1%. Le variazioni di crescita del segmento datacenter e i tassi di cambio sono le principali ragioni che hanno determinato questi risultati”.

I server x86 mostrano una crescita del 2,1% nelle consegne e del 5,8% nel fatturato. Dell ha agguantato il 19,3% del mercato per quanto riguarda i volumi di vendita classificandosi al primo posto, grazie a risultati molto significativi prevalentemente in Cina. HPE con il 26% delle quote di mercato in termini di fatturato continua a dominare stabilmente questa categoria.

HPE nel complesso ha registrato un calo del 6,4% pur riuscendo a mantenersi ai vertici del mercato – sempre in termini di fatturato – nel suo complesso. Dell cresce del 9,9% e mantiene la seconda posizione, mentre IBM occupa la terza posizione pur avendo registrato il calo pi consistente tra i primi cinque produttori.

Comments are closed.

Italiano
Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Cookie Tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie, wordpress_logged_in_, wordpress_sec.
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Privacy Policy
Verifica se hai accettato la nostra privacy policy.
Termini e Condizioni
Controlla se hai accettato i nostri Termini e Condizioni.

Durante la navigazione potranno essere installati sul tuo dispositivo cookie tecnici, analitici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione della Notelseti Srls e di terze parti al fine di proporti pubblicità in linea con i tuoi interessi.