Nel futuro saremo tutti dei robot: parola di Elon Musk
15 febbraio 2017
I visori VR per esporre ad una fiera: scendono i costi, aumentano i visitatori
15 febbraio 2017

L’acquisto di Yahoo da parte di Verizon periodicamente oggetto di revisioni del prezzo al ribasso. La pi recente, riportata da Bloomberg, vede un taglio di circa 250 milioni di dollari

rispetto alla cifra inizialmente indicata dall’azienda che dovrebbe indicativamente essere pari a 4,8 miliardi di dollari.

Nel corso degli ultimi mesi sono emerse indiscrezioni della volont di Verizon di rivedere al ribasso i termini dell’accordo, dopo che sono state diffuse informazioni di una violazione di sicurezza avvenuta a circa 500 milioni di account di utenti Yahoo risalente al mese di settembre 2014.

Una seconda violazione di sicurezza era avvenuto nel corso del 2013 e aveva interessato ben 1 miliardo di utenti Yahoo; in questo caso l’azienda americana aveva fornito informazioni circa 3 mesi dopo aver reso pubblico il primo attacco di settembre 2014.

L’accordo tra le due aziende verr concluso presumibilmente nel corso del secondo trimestre 2017; inizialmente tale termine era stato previsto per il primo trimestre dell’anno, ma le problematiche scaturite dalle violazioni di sicurezza di cui Yahoo stata vittima in passato hanno portato ad uno slittamento delle tempistiche.

L’acquisto di buona parte degli assets di Yahoo da parte di Verizon porter alla creazione di una nuova azienda, indicata con il nome di Altaba Inc., nella quale andranno a confluire tutte le componenti di Yahoo non oggetto dell’acquisizione. E’ ipotizzabile che Verizon voglia unire gli assets di Yahoo che andr ad acquistare con quelli di AOL, cos da costituire un terzo polo informativo e di servizi nel web che andr a porsi in diretta competizione con Facebook e Google.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Italiano
Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Cookie Tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie, wordpress_logged_in_, wordpress_sec.
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Privacy Policy
Verifica se hai accettato la nostra privacy policy.
Termini e Condizioni
Controlla se hai accettato i nostri Termini e Condizioni.

Durante la navigazione potranno essere installati sul tuo dispositivo cookie tecnici, analitici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione della Notelseti Srls e di terze parti al fine di proporti pubblicità in linea con i tuoi interessi.