Intel, cambio ai vertici: lasciano Doug Davis e Kirk Skaugen
4 Aprile 2016
Si ferma il mercato semiconduttori, la ripresa non prima di 5 anni
5 Aprile 2016

In concomitanza con la propria GPU Technology Conference NVIDIA ha annunciato la scheda Quadro M5500, soluzione destinata alle workstation mobile e pensata specificamente per l’utilizzo in ambienti di sviluppo per la

realtà virtuale.

Questo modello utilizza, al pari della scheda GeForce GTX 980 Mobile, una declinazione di GPU GM204 della famiglia Maxwell che è dotata di tutti i 2.048 CUDA cores abilitati. Troviamo quindi frequenza di clock che rggiunge come picco via boost clock di 1.140 MHz, bus memoria da 256bit di ampiezza con 8 Gbytes di memoria video di tipo GDDR5 con clock effettivo di 6,6 GHz. Al pari del modello della famiglia GeForce la scheda Quadro M5500 ha un TDP pari a 150 Watt e pertanto richiede uno chassis di dimensioni imponenti.

Questa nuova GPU si affianca al modello Quadro M5000M già in commercio da tempo, basata sempre su GPU GM204 ma in questo caso dotata di soli 1.536 CUDA cores e abbinata sempre a 8 Gbytes di memoria GDDR5 pur se con clock diminuto a 5 GHz. Nella tabella seguente sono riassunte le principali caratteristiche tecniche delle soluzioni NVIDIA della famiglia Quadro M basate su architettura Kepler:

Modello

Quadro M5500 Quadro M5000M Quadro M4000M
GPU GM204 GM204 GM204
CUDA cores 2.048 1.536 1.280
Clock memoria 6,6 GHz 5 GHz 5 GHz
Bus memoria 256bit 256bit 256bit
Tipologia memoria GDDR5 GDDR5 GDDR5
Quantità memoria 8GB 8GB 4GB
TDP 150W 100W 100W

Con questa GPU NVIDIA offre per la prima volta una soluzione mobile per workstation grafiche che verifichi le specifiche tecniche minime per i visori per la realtà virtuale, Oculus Rift e HTC Vive; le caratteristiche tecniche della GPU Quadro M5000M sono infatti non tali da rispecchiare i requisiti minimi dei visori VR, per quanto di poco. Una così elevata potenza di calcolo ha quale rovescio della medaglia il TDP di 150 Watt, superiore di 50 Watt rispetto a quello della scheda Quadro M500M.

Il primo prodotto dotato di GPU Quadro M5500 ad essere stato annunciato è la workstation mobile MSI WT72, soluzione con display da 17,3 pollici che abbiamo analizzato con questa notizia.

Comments are closed.

Italiano
Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Cookie Tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie, wordpress_logged_in_, wordpress_sec.
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Privacy Policy
Verifica se hai accettato la nostra privacy policy.
Termini e Condizioni
Controlla se hai accettato i nostri Termini e Condizioni.

Durante la navigazione potranno essere installati sul tuo dispositivo cookie tecnici, analitici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione della Notelseti Srls e di terze parti al fine di proporti pubblicità in linea con i tuoi interessi.