Da NVIDIA le prime due schede Quadro basate su architettura Pascal
25 Luglio 2016
Vodafone, aumentano alcuni prezzi e chiude lo storico numero 404
25 Luglio 2016

Accanto alla scheda Radeon PRO SSG, della quale abbiamo parlato in questa notizia, AMD ha annunciato al Siggraph una nuova famiglia di schede video destinate ai professionisti della grafica. Si tratta

della famiglia di prodotti Radeon Pro VX, composta al momento da 3 schede.

Radeon PRO WX 7100

  • Radeon PRO WX 7100: la proposta pi potente, con GPU Polaris 10 in declinazione da 32 compute units per una potenza di elaborazione superiore a 5 TFLOPs. La dotazione di memoria video onboard pari a 8 Gbytes, su bus da 256bit.
  • Radeon PRO WX 5100: la proposta di fascia media, con GPU dotata di 28 compute units per una potenza dichiarata superiore a 4 TFLOPs; la dotazione di memoria video onboard pari a 8 Gbytes, abbinata a bus da 256bit di ampiezza.
  • Radeon PRO WX 4100: una scheda di ridotte dimensioni, compatibile con le workstation pi compatte grazie al design a mezza altezza. Integra 16 compute units, per una potenza di elaborazione dichiarata in oltre 2 TFLOPs; la dotazione di memoria onboard pari a 4 Gbytes, con bus da 128bit di ampiezza.

Radeon PRO WX 5100

Tutte le schede sono dotate di 4 connessioni Display Port, di tipo mini per la scheda Radeon PRO WX 4100 e standard per le altre due schede. Il sistema di raffreddamento complessivamente compatto, con un singolo slot d’ingombro per tutte e 3 le schede cos da facilitarne l’installazione in tutti i case. Le specifiche tecniche dichiarate da AMD lasciano facilmente intendere come queste schede siano basate sulle stesse GPU Polaris delle corrispondenti versioni desktop: GPU Polaris 10 per Radeon PRO WX 7100 e Radeon PRO WX 5100, mentre modello Polaris 11 per la scheda Radeon PRO WX 4100.

radeon_pro_wx_4100.jpg (82634 bytes)
Radeon PRO WX 4100

Mancano indicazioni specifiche sui prezzi e sulle disponibilit; per la scheda Radeon PRO WX 7100 AMD indica un livello inferiore a 1.000 dollari, mentre per il periodo di commercializzazione riteniamo bisogner attendere alcune settimane.

Tra gli annunci di AMD al Siggraph non manca anche una componente software: il l’engine di rendering FireRender stato ufficialmente lanciato con il nome di Radeon ProRender, andando quindi a prendere il nome Radeon Pro che AMD vuole utilizzare per caratterizzare tutti quei prodotti destinati ai professionisti della grafica e della programmazione. Il tool di rendering offerto con licenza open source e rientra all’interno dell’iniziativa GPUOpen, sviluppata dall’azienda americana per fornire agli sviluppatori una serie di strumenti necessari per gestire al meglio la creazione e lo sviluppo di nuovi titoli 3D.

AMD mette a disposizione plugin Radeon ProRender per Autodesk 3ds Max, Solidworks e Rhino; a breve atteso anche un plugin specifico per Maya. Radeon ProRender disponibile per sistemi operativi Windows, Linux e OS X ed compatibile con le schede video e le CPU AMD, oltre che con le soluzioni sviluppate da altri produttori di CPU e GPU.

Comments are closed.