Telecom e Fastweb sotto indagine per la fibra ottica in Italia
9 febbraio 2017
Geoblocking, Ue verso la soluzione
9 febbraio 2017

NVIDIA chiude l’esercizio fiscale 2017 con nuovi record in assoluto, forte di un’ultima parte dell’anno che ha raggiunto volumi di vendita mai toccati in precedenza. Nell’ultimo trimestre fiscale, corrispondente ai mesi

di novembre, dicembre e gennaio, l’azienda americana ha ottenuto vendite per 2,17 miliardi di dollari USA con una crescita del 55% rispetto al corrispondente periodo dello scorso anno.

In termini di utile operativo il dato finale stato di 733 milioni di dollari, in crescita del 191% rispetto al quarto trimestre dell’esercizio fiscale precedente. Il margine operativo lordo ha toccato quota 60%, anche questo in forte crescita rispetto ai 12 mesi precedenti.

A livello annuale NVIDIA ha totalizzato vendite nel corso del proprio esercizio fiscale 2017 pari a 6,9 miliardi di dollari, con un dato di profitto operativo pari a 1,9 miliardi di dollari e un margine operativo lordo del 58,8%.

Il risultato particolarmente brillante del quarto trimestre fiscale stato ottenuto grazie al contributo nella vendita di GPU, con le quali stato ottenuto un fatturato di 1,85 miliardi di dollari. Sono cresciuti tutti i segmenti di mercato nei quali NVIDIA vende le proprie GPU, passando dalle soluzioni consumer della famiglia GeForce sino alle proposte per datacenter della gamma Tesla senza tralasciare le proposte Quadro per workstation. Buon risultato complessivo anche per le proposte Tegra, forti in questo caso della domanda di SoC per il settore automobilistico nel quale NVIDIA da tempo sta investendo numerose risorse.

NVIDIA continua quindi a crescere forte della domanda di GPU, e in generale del successo raccolto con le soluzioni appartenenti alla famiglia Pascal. La diversificazione di prodotto passa attraverso una espansione sempre pi marcata verso ambiti complementari come quelli del supercalcolo e delle tecnologie applicate al mondo dell’automotive, ma il blocco principale di fatturato ancora legato alla vendita di schede video della famiglia GeForce al pubblico degli utenti consumer e degli appassionati di videogames.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Italiano
Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Cookie Tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie, wordpress_logged_in_, wordpress_sec.
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Privacy Policy
Verifica se hai accettato la nostra privacy policy.
Termini e Condizioni
Controlla se hai accettato i nostri Termini e Condizioni.

Durante la navigazione potranno essere installati sul tuo dispositivo cookie tecnici, analitici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione della Notelseti Srls e di terze parti al fine di proporti pubblicità in linea con i tuoi interessi.