Una batteria economica con acqua sporca e carta piegata
2 Luglio 2015
MX3D, la stampa 3D per costruire un ponte direttamente in loco
2 Luglio 2015

Microsoft ha annunciato un consistente re-impasto dirigenziale allo scopo di allineare il Senior Leaderhsip Team alle nuove ambizioni della compagnia: “Stiamo allineando i nostri sforzi ingegneristici per rispettare la nostra

strategia ed in particolare le nostre tre ambizioni chiave (produttivit e business, piattaforma cloud, personal computing). Questo cambiamento ci permetter di consegnare migliori prodotti e servizi che i nostri clienti apprezzeranno in maniera pi rapida” ha dichiarato il CEO Satya Nadella.

L’Executive Vice President Terry Myerson si occuper ora di dirigere il nuovo team “Windows and Devices Group” concentrato sulla creazione di esperienze personal computing pi coinvolgenti con l’ecosistema Windows. Questa nuova divisione combiner le attivit dell’attuale Operating Systems Group e del Microsoft Devices Group.

Scott Guthrie, anch’egli Executive Vice President, continuer a guidare il team Cloud and Enterprise dedicato alla costruzione di piattaforme cloud per qualsiasi applicazione su qualsiasi dispositivo. Il team prester inoltre attenzione alla costruzione di infrastrutture ad alto valore e a servizi di business fondamentali per la gestione dei processi di business in particolare nelle are della data analytics, della sicurezza e degli strumenti di sviluppo. Contestualmente a questa operazione, la compagnia sposter il team di sviluppo di Dynamics all’interno del team Cloud and Enterprise che potr cos arricchirsi del lavoro su ERP e CRM.

Qi Lu, Executive Vice President, continuer ad occuparsi della direzione dell’Applications and Services Group, focalizzato sul reinventare i servizi di produttivit per il lavoro digitale che spaziano su tutti i dispositivi e dedicati alle persone che usano la tecnologia al lavoro e nelle loro attivit personali.

A seguito del re-impasto, Stephen Elop, Kirill Tatarinov ed Eric Rudder lasceranno la compagnia dopo un periodo di passaggio di consegne. Anche Mark Penn, Chief Insights Officer, ha deciso volontariamente di lasciare Microsoft per seguire altri interessi.

Ricordiamo che Stephen Elop, ex-CEO di Nokia, entrato a far parte di Microsoft in qualit di responsabile del Devices Group proprio a seguito dell’acquisizione della divisione cellulari e smartphone del colosso finlandese da parte dell’azienda di Redmond.

Comments are closed.

Italiano
Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Cookie Tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie, wordpress_logged_in_, wordpress_sec.
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Privacy Policy
Verifica se hai accettato la nostra privacy policy.
Termini e Condizioni
Controlla se hai accettato i nostri Termini e Condizioni.

Durante la navigazione potranno essere installati sul tuo dispositivo cookie tecnici, analitici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione della Notelseti Srls e di terze parti al fine di proporti pubblicità in linea con i tuoi interessi.