Pericoli online, il 68% dei cittadini britannici sono più attenti alla privacy
1 Novembre 2016
Il treno più veloce al mondo arriverà a 600 km/h e sarà prodotto dalla Cina
1 Novembre 2016

Samsung Electronics ha dichiarato di aver pianificato un investimento di oltre 1 miliardo di dollari, che sar effettuato entro la fine del mese di giugno 2017, allo scopo di aumentare la

produzione di chip presso gli stabilimenti di Austin, in Texas, per meglio rispondere alla crescente domanda sul mercato dei microprocessori.

Seconda solo ad Intel quanto a capacit produttiva, Samsung ha dichiarato che l’investimento andr ad incrementare la realizzazione di chip destinati a dispositivi elettronici senza tuttavia andare a specificare ulteriormente quale sar l’ordine di grandezza dell’incremento di produzione presso gli stabilimenti texani.

L’annuncio dell’investimento, osserva Reuters, segue le dichiarazioni della scorsa settimana in cui Samsung ha sottolineato come nel 2016 le spese in conto capitale ammontano ad un record di 27 mila miliardi di won (24 miliardi di dollari USA) di cui 13,2 mila miliardi di won destinati alle attivit legate ai semiconduttori.

La maggior parte dei profitti che Samsung genera dal giro di affari dei semiconduttori provengono dalla vendita di chip di memoria. L’azienda coreana ha comunque cercato di differenziare i propri introiti spingendo gli utili provenienti dai processori mobile Exynos e dedicandosi alla produzione a contratto per clienti come Qualcomm e NVIDIA.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Italiano