virus malware
OS K Keydnap: ESET stana il nuovo malware che infetta i Mac
27 Luglio 2016
Sempre positive le vendite di smartphone, nonostante siano nelle tasche di tutti
27 Luglio 2016

Samsung Electronics ha annunciato il migliore trimestre da due anni a questa parte, con il trend positivo che dovrebbe ripetersi per tutta la seconda met del 2016. Dopo una crescita nei

profitti della divisione mobile di ben il 57% nel periodo fra aprile e giugno, Samsung ha annunciato che l’avanzata dovrebbe indebolirsi nella seconda met dell’anno soprattutto per via dell’aumento dei costi di marketing necessari per contrastare l’arrivo di nuovi prodotti rivali.

Per la seconda met dell’anno il colosso potrebbe puntare sui risultati delle vendite di componenti, grazie ai segnali di ripresa del mercato dei chip di memoria e dei display dopo un generale rallentamento nelle vendite di gadget elettronici. Nell’ultimo trimestre gli utili di Samsung sono aumentati del 18% su base annuale, con un profitto di 7,17 miliardi di dollari e in linea con le previsioni della societ rilasciate qualche settimana addietro.

“Guardando avanti alla seconda met del 2016 la compagnia si aspetta che le performance solide mostrate negli ultimi trimestri vengano ripetute, soprattutto grazie all’aumento dei guadagni delle divisioni legate ai componenti”, ha dichiarato la societ nella nota rilasciata al pubblico. Ad aver guidato i buoni risultati dei coreani stata la divisione mobile, con un guadagno di circa 3,8 miliardi di dollari nei tre mesi presi in considerazione.

Ci potrebbero essere ulteriori sorprese nel prossimo trimestre, dal momento che a breve ci si aspetta un rilascio importantissimo, quello di Galaxy Note7. Il nuovo phablet dovr tuttavia scontrarsi con iPhone 7, anch’esso previsto entro la fine dell’anno anche se con qualche settimana di ritardo. Non ci si aspettano novit eclatanti su nessuno dei dispositivi della concorrenza, ma Samsung “deve mostrare qualcosa di realmente innovativo” per mantenere la divisione mobile su alti livelli, secondo gli analisti.

La divisione legata alla produzione di chip ha mostrato un declino del 22% con utili operativi pari a 2,3 miliardi di dollari, il valore pi basso dal terzo trimestre del 2014 ma che dovrebbe mostrare una ripresa nei prossimi mesi grazie al rilascio di “nuovi gadget”.

Comments are closed.

Italiano
Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Cookie Tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie, wordpress_logged_in_, wordpress_sec.
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Privacy Policy
Verifica se hai accettato la nostra privacy policy.
Termini e Condizioni
Controlla se hai accettato i nostri Termini e Condizioni.

Durante la navigazione potranno essere installati sul tuo dispositivo cookie tecnici, analitici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione della Notelseti Srls e di terze parti al fine di proporti pubblicità in linea con i tuoi interessi.