Lenovo, trimestre tra luci ed ombre e taglio di 3200 posti di lavoro
13 Agosto 2015
Un SSD da 15,36TB di capacità nel futuro di Samsung
13 Agosto 2015

Toshiba ha annunciato, in concomitanza con il Flash Memory Summit, importanti novità nel settore dello storage, presentando 3 famiglie di prodotti NVMe PCIe destinate a differenti segmenti di mercato da tablet

e dispositivi mobile sino ai server di fascia enterprise.

La famiglia BG1 è destinata a sistemi di ridotte dimensioni, come i modelli Ultrabook, quelli 2-in-1 e i tablet destinati ad utenza consumer. Il collegamento con sistema avviene attraverso interfaccia M.2, utilizzando i form factor M.2 1620 e M.2 2230, con capienza massima limitata a 256 Gbytes.

La serie XG3 è stata sviluppata per i sistemi notebook di più elevata potenza, basata su interfaccia M.2 2280 oppure su tradizionale chassis da 2,5 pollici. La capacità massima raggiungerà 1 Terabyte mentre sarà possibile interfacciare queste unità con un massimo di 4 linee PCI Express 3.1.

toshiba_nvme_pxo4p_2.jpg (35595 bytes)

A chiudere le novità la gamma PX04P, destinata al settore enterprise e proposta sia come unità in chassis da 2,5 pollici sia come scheda PCI Express. Le capienze disponibili sono di 800, 1.600 e 3.200 Gbytes con velocità di lettura e scrittura sequenziali che toccano rispettivamente 3.100 MB/s e 2.350 MB/s. I dati prestazionali forniti da Toshiba indicano un numero di IOPS pari a 660K nelle letture random 4kB, e 185K IOPS nelle scrittura random 4kB.

Toshiba ha fornito informazioni specifiche sulle prestazioni della sola gamma PX04P destinata al mondo enterprise. A questo riguardo è interessante anche il dato di consumo limitato a soli 18 Watt per unità quale dato di picco, un dato molto importante per valutare i consumi complessivi dell’infrastruttura di storage all’interno di un datacenter. I primi modelli saranno in commercio a partire dal quarto trimestre dell’anno, proposti non nel canale retail ma in quello OEM; detto in altro modo quindi non sarà tipicamente possibile acquistare questi SSD da soli ma solo integrati in sistemi completi.

Comments are closed.

Italiano
Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Cookie Tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie, wordpress_logged_in_, wordpress_sec.
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Privacy Policy
Verifica se hai accettato la nostra privacy policy.
Termini e Condizioni
Controlla se hai accettato i nostri Termini e Condizioni.

Durante la navigazione potranno essere installati sul tuo dispositivo cookie tecnici, analitici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione della Notelseti Srls e di terze parti al fine di proporti pubblicità in linea con i tuoi interessi.