Consumer report boccia le soluzioni Surface, ma Microsoft risponde
10 agosto 2017
Intel completa l’acquisizione di Mobileye e guarda alla guida autonoma
10 agosto 2017

NVIDIA ha annunciato nella giornata di ieri i propri risultati finanziari per il secondo trimestre fiscale dell’esercizio 2018, che comprende i mesi di maggio, giugno e luglio 2017. I dati,

come del resto evidenziato negli ultimi trimestri fiscali, sono decisamente positivi per l’azienda americana con un fatturato in crescita del 56% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Parliamo di un fatturato complessivo di 2.230 milioni di dollari USA, contro i 1.428 dello stesso periodo dello scorso anno e i 1.937 milioni del primo trimestre dell’esercizio fiscale del 2018 (crescita del 15,1% rispetto a quest’ultimo periodo). In territorio positivo anche il margine operativo lordo, pario al 58,4% nel trimestre contro un dato del 57,8% nello stesso periodo dello scorso anno.

L’utile operativo del periodo ha toccato quota 688 milioni di dollari, un dato in crescita del 117% rispetto allo scorso anno e di poco meno del 25% prendendo quale riferimento il primo trimestre dell’esercizio fiscale 2018. Dinamica simile per l’utile netto, pari a 583 milioni di dollari contro i 507 milioni del trimestre precedente e i 261 milioni di 12 mesi prima.

Risultati trimestrali di tutto rilievo quelli di NVIDIA, che deve buona parte del proprio successo alla divisione Gaming che stata capace di generare circa la met del fatturato totale dell’azienda e di registrare una crescita nel volume di vendite pari a poco meno del 52% su base annuale. Fortissima crescita per la Divisione datacenter, responsabile delle soluzioni destinate al calcolo parallelo e all’intelligenza artificiale: in questo caso l’aumento nelle vendite rispetto all’anno precedente stato di ben il 175%, con un fatturato complessivo che ha toccato quota 416 milioni di dollari USA.

Dato positivo per le soluzioni della divisione Professional Virtualization, cio dei prodotti NVIDIA destinati alle workstation grafiche. In questo caso troviamo una crescita del fatturato pi lineare, +9,8% rispetto al corrispondente periodo dell’esercizio fiscale 2017. Buon dato anche per la divisione Automotive, con la quale NVIDIA propone le proprie soluzioni per il mondo dell’automobile: in questo caso la crescita stata del 19,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. A chiudere il segmento OEM e IP, nel quale NVIDIA ha registrato un importante balzo in avanti con un fatturato aumentato del 54% rispetto a 12 mesi fa.

Un trimestre importante quello di NVIDIA, che supera quota 2 miliardi di dollari di fatturato raggiungendo valori che sino ad alcuni anni fa parevano ben fuori dalla sua portata. Sar a questo punto interessante valutare i dati dei prossimi 2 trimestri fiscali per capire in che modo NVIDIA sar capace di sostenere l’aumento del fatturato registrato nel corso degli ultimi trimestri.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Italiano
Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Cookie Tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie, wordpress_logged_in_, wordpress_sec.
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Privacy Policy
Verifica se hai accettato la nostra privacy policy.
Termini e Condizioni
Controlla se hai accettato i nostri Termini e Condizioni.

Durante la navigazione potranno essere installati sul tuo dispositivo cookie tecnici, analitici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione della Notelseti Srls e di terze parti al fine di proporti pubblicità in linea con i tuoi interessi.