Toshiba guarda al futuro con 3 famiglie di SSD in standard NVMe
13 Agosto 2015
Nano-nastri di grafene: una nuova tecnica per una possibile produzione in volumi
13 Agosto 2015

Il Flash Memory Summit, evento incentrato sulle future evoluzioni delle tecnologie di memoria flash che si sta svolgendo in questo giorni, Samsung ha mostrato alcune slide contenenti informazioni su un prototipo

di SSD in form factor da 2 pollici e 1/2, caratterizzato da una capacit a dir poco fuori dal comune per questa tipologia di prodotti.

Parliamo di PM1633a, SSD che mette a disposizione una capacit complessiva di 15,36 Terabytes. Si tratta di un dato 4 volte superiore a quello del modello PM1633, soluzione di storage enterprise sempre in form factor da 2,5 pollici che Samsung propone al momento sul mercato.

L’azienda ha mostrato questa soluzione integrata in uno chassis rack a 2 unit, all’interno del quale sono stati integrati ben 48 di questi SSD per una capacit complessiva di 768 Terabytes a disposizione. A questo risultato si giunti grazie alla disponibilit dei nuovi chip 3D V-NAND da 256bit, giunti alla terza generazione e in grado di assicurare una superiore densit di memorizzazione rispetto alle proposte attualmente sul mercato.

Prodotti di questo tipo sono ovviamente rivolti al settore enterprise, nel quale una elevata capacit di archiviazione si deve abbinare ad una velocit nella scrittura e nella lettura dei dati. E’ evidente che prodotti di questo tipo siano non accessibili, a livello di prezzo, per l’utente consumer ma non escluso il poter fantasticare di un futuro non troppo lontano in cui prodotti di questo tipo potranno essere economicamente accessibili anche all’utente finale.

Comments are closed.